10 aprile 2009

Cucinare




Ci sono molti bei blog di cucina su internet, e quando torno a casa la sera, ci do un’occhiata e mi ispiro per cucinare qualcosa;la cucina ha sempre avuto un effetto rasserenante, istintivo e accogliente, un posto dove sono sempre a mio agio.

L’altra sera ho preparato un Pollo al curry, scemo scemo, molto buono; le dosi sono quelle usate per me, il curry era uno buono comprato a un mercato delle spezie a Genova:

500 gr di spezzatino di pollo (cosce, e vari..)
2 pomodori maturi spellati (o passata di pomodoro)
250 ml Latte
1 cucchiaino colmo di curry (quello vero)
Riso Basmati per quanto hai fame

In una casseruola fare rosolare il pollo 3-4 minuti, finchè è bello dorato. Tritare fine la cipolla e metterla in pentola con il pollo. Aggiungere il curry, lasciare insaporire, i pomodori, il latte e il sale.
Portare a bollore, coprire, a fare cuocere 40 minuti, diluendo, se occore, con altro latte o acqua.

Cuocere il riso pilaf con buccia di limone.



Una volta avevo dei funghi in casa, li aggiunti dopo la cipolla, stanno molto bene.


magari mi trasformo in blog cucina.....


buen provecho

1 commento:

  1. brava Francy... e bello anche il nuovo layout!
    baciuzzi...
    aspetto altre ricette eh!

    RispondiElimina