17 aprile 2008

Causa periodo duro......ma un pò di sole


Periodo duro.
Non ero rimasta chiusa fuori come aveva insinuato valeria, ma il lavoro assorbeassorbeassorbe (mi spiace l'assonanza con un pannolino). Congresso, lezioni, campionamenti, ricerche, studio...e infine, il giusto ESAURIMENTO!Più o meno reale, non sono ai farmaci, ma mi fanno male i PIEDI a muovermi da una facoltà all'altra a passare da una cosa all' altra, cò stì ricercatori nevrotici, e ormai, io pure

ma in tutto questo marasma................


un miracolo


Ho trovato un appartamento

mi trasferisco il mese prossimo: E' bellissimo, appena l'ho visto, ho sperato di potermelo permettere.....

5 commenti:

  1. e vaiiiii! che bello Francy...
    sono davero contenta..
    poi ti scrivo...mi interessano i dettagli
    bacetti tanti

    p.s. non eri chiusa fuori allora... ma eri chiusa dentro a tutte le cose che hai elencato...

    RispondiElimina
  2. Brava, ho saputo da tua mamma, sei cresciuta pore tu! Riguardo al lavoro, è sempre lavoro anche quando, come me, uno fà un lavoro autonomo e bello come il mio, a volte mi sembra veramente di giocare, ma poi ho bisogno di staccare e allora giro su internet e trovo ristoro sul blog, che ha ricominciato ad animarsi, di una nipotina, lasciati chiamare così, mi sento un pò più giovane. Bacetti

    RispondiElimina
  3. A vale: ti darò i dettagli magari qualche foto che metterò sul sito, poi quando scenderai....se riesci, un caffè sul MIO TERRAZZO!!

    RispondiElimina
  4. A zia:già, tengo CASA e il lavoro...pfiù..

    RispondiElimina
  5. TERRAZZA??? wow! cavoletti... sono ancora più contenta e sicura che la tua casa sarà carinissima :o)

    RispondiElimina